Blue come le prime quattro lettere del blues e come il colore dell’energia che scaturisce dalla  terra.

Lab perché la  sperimentazione è alla base non solo del repertorio, ma di tutto il progetto…

432 è il numero pilastro della filosofia che ha fatto nascere 432 Blue’s Lab: i pezzi vengono eseguiti tutti con una intonazione fuori dall’ordinario che qui trova il suo fulcro nella volontà di fondere la musica ai nostri naturali ritmi biologici. La riscoperta di una accordatura con frequenza minore, da quella standardizzata nel 1953, che porta ad una vocalità ed una musicalità più morbida e carezzevole, in maggiore armonia con la voce umana e con le nuove teorie della fisica.

Il progetto propone i classici della musica americana tra gli anni ’30 e ’60 sopratutto impostati sugli accattivanti ritmi dello swing e del jazz con le sue loro particolari atmosfere retrò, il tutto condito con sfumature spiccatamente blues.  Con questo laboratorio musicale ci piace fondere i generi che più amiamo, capaci di dare emozioni e trasmettere pahtos, con un discorso di benessere. Quindi si propone ad un pubblico di ogni età e cultura musicale mantenendo un profilo di soffice intrattenimento, rilassante, pacato, frendly che si apre a svariate tipologie di spettacolo, dai club ai teatri, dalle feste private e pubbliche ai piccoli ricevimenti.  Il nome è evocativo:  Se abbiamo stuzzicato la vostra curiosità… sentirete dal vivo il perché della scelta di questo particolare numero!

Annunci